Il Consiglio comunale approva il Piano di Protezione Civile  

IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA IL PIANO DI PROTEZIONE CIVILE

 

L’Assessore Morabito: “Uno strumento che indica chiaramente chi, cosa e come portarsi in caso di necessità ed emergenza,  fondamentale per dare risposte concrete e tempestive alla popolazione.

Grazie a tutti coloro che in tempi rapidi hanno consentito di elaborare il documento e di consentirne l’approvazione

   

Magenta, 2 ottobre 2017 – Nell’ultimo Consiglio comunale è stato approvato il Piano di Emergenza Comunale. SI tratta dell’aggiornamento e della sostituzione del precedente Piano che era stato approvato con Delibera di Giunta il 29 novembre 2010. Secondo le disposizioni di legge ora la competenza dell’approvazione di questo tipo di documento spetta proprio alla massima Assise cittadina. “L’aggiornamento- ha spiegato l’Assessore alla Protezione Civile Rocco Morabito-si è reso opportuno in particolare in seguito alla nuova classificazione sismica dei comuni lombardi introdotta dalla D.g.r. 11 luglio 2014 – n. X/2129 “Aggiornamento delle zone sismiche in Regione Lombardia (l.r.1/2000, art.3, c.108, lett d)” in base alla quale il Comune di Magenta è stato riconfermato in classe sismica 4, ossia a rischio sismico molto basso, classificazione divenuta effettiva il 16 aprile 2016”. Il documento è strutturato in tre parti. La prima consta di una relazione generale di inquadramento del territorio, con analisi sia dei rischi che degli eventi che per tipologia e portata non sono prevedibili e per i quali non vi sono scenari localizzati sul territorio comunale (ad esempio le trombe d’aria). Vengono analizzate le vulnerabilità del territorio, vengono date indicazioni per l’informazione della popolazione e si punta l’attenzione sul valore del volontariato di protezione civile. La seconda parte, più tecnica, indica le risorse da attivare e utilizzare in caso di emergenza, la struttura organizzativa di Protezione civile, le singole procedure di emergenza, il sistema di allertamento e monitoraggio, i compiti e le responsabilità del Sindaco, la modulistica per l’adozione di ordinanze di emergenza e la descrizione degli scenari di rischio. Completa il Piano una parte che riporta tavole di analisi del territorio con i relativi rischi. Copia del documento è stata inviata alla Prefettura di Milano, a Regione Lombardia e alla Città Metropolitana. “Ringrazio, a partire dalla Comandante Monica Porta e dai suoi collaboratori degli uffici, tutti coloro che in tempi molto rapidi hanno consentito di aggiornare questo documento di fondamentale importanza per il Comune consentendo all’Amministrazione di portarlo all’attenzione e all’approvazione del Consiglio. Situazioni di emergenza e  potenziali calamità sono purtroppo rischi possibili che devono trovarci preparati. Avere uno strumento che indica chiaramente chi, cosa e come portarsi in caso di necessità è fondamentale per dare risposte concrete e tempestive alla popolazione. Desidero ringraziare anche tutti i volontari del Gruppo comunale di Protezione Civile per il loro spirito di servizio e di fattiva collaborazione per la nostra Comunità”.  

  


ALLEGATI

    
 
 
  • Servizi online
  • Variante Generale PGT
  • IUC 2017 HP
  • Pagamento Multe On Line
  • Piano Generale del Traffico Urbano PGTU
  • IUC 2016 HOME PAGE
  • Tempo libero e turismo
  • Dove Siamo
  • Forum Giovani
  • Terre Slow a un passo da Milano
  • Facebook
  • DAT
  • Twitter
  • Albo Pretorio
  • Amministrazione Trasparente
  • Anticorruzione
  • Modulistica
  • PDZ
  • Comunichiamo
  • Consiglio Comunale Online
  • Gemellaggio
  • SUAP
  • ECivisHome
  • Newsletter
  • CUG