Polizia Locale: resoconto dell′attività 2017  

DIFFUSI I DATI DELL’ATTIVITA’ DELLA POLIZIA LOCALE PER L’ANNO 2017

 

Il Vicesindaco e Assessore alla Sicurezza Gelli: “Un sentito ringraziamento al Comandante, agli Ufficiali e agli uomini, alle donne della Polizia Locale per il lavoro svolto e alle Forze dell’Ordine per la costante collaborazione a servizio della tutela e della sicurezza dei Cittadini

 

Il Sindaco Calati: “Mi unisco alle parole del Vicesindaco e aggiungo che i dati 2017, da cui si evincono i  tanti ambiti in cui opera la nostra Polizia Locale, confermano una solida professionalità grazie a cui poter realizzare i nostri obiettivi in materia di sicurezza

 

Magenta, 13 febbraio 2018 – Si è aperta con i ringraziamenti del Vicesindaco e Assessore alla Sicurezza Simone Gelli la conferenza stampa di illustrazione dei dati dell’attività 2017 della Polizia Locale alla presenza del Comandante Monica Porta e degli Ufficiali del Comando, Maria Colombo (da poco arrivata al Comando di Magenta, Giuliano Rota e Cristian Blora; non presente per motivi di salute Graziano Oldani). “Un sentito ringraziamento al Comandante, agli Ufficiali e agli uomini, alle donne della Polizia Locale per il lavoro svolto e alle Forze dell’Ordine – Carabinieri, Guardia di Finanza  e Polizia Stradale- per la costante collaborazione a servizio della tutela e della sicurezza dei Cittadini”. Il Vicesindaco, prima di lasciare la parola al Comandante per la descrizione dei dati, ha voluto mettere in evidenza alcuni interventi importanti che, dall’insediamento della Giunta nel mese di luglio, danno il segno delle priorità dell’Amministrazione Calati in materia di sicurezza. “Appena insediati, abbiamo da subito affrontato quella che risultava per noi una problematica da risolvere con risolutezza, ovvero i numerosi furti ai danni dei commercianti del centro storico in particolare. Abbiamo, in piena collaborazione con i negozianti, immediatamente potenziato i controlli, specialmente con pattuglie in borghese e appiedate, svolgendo anche un’attività ispettiva che ha portato a individuare alcuni soggetti. Questo tipo di attività è stata svolta anche in Via Sanchioli e in altre zone dove sono collocati punti sensibili con il risultato che, in poco tempo, il fenomeno è stato pressoché eliminato”. Il Vicesindaco ha ricordato il ruolo importante di capofila di Magenta nel Patto Locale di Sicurezza Urbana del Magentino, Abbiatense ed ex SS. 11. “Una realtà che avevamo fortemente voluto anni fa e che si è consolidata nel tempo allargandosi: ricordo, a questo proposito, l’operazione Smart svoltasi alla fine del 2017 e la convocazione del tavolo politico, che da un po’ di tempo non si riuniva, in modo che dalle Amministrazioni giungessero ai Comandi indicazioni importanti da tradurre in operatività”. L’Assessore alla Sicurezza ha anche elencato i primi stanziamenti economici da inizio mandato, 12 mila euro per la manutenzione degli automezzi, 19 mila euro per l’acquisto in leasing di due auto e due moto e 22 mila euro per implementare le telecamere in Città. Il Comandante della Polizia Locale ha poi fornito ai presenti i dati del 2017 raccontandoli anche rispetto ai numeri degli anni precedenti. Ecco alcuni dati importanti che quantificano in numeri la sicurezza per l’anno che si è appena chiuso: 3.475 interventi (alcune delle tipologie; 32 truffe/furti, 56 persone in difficoltà, 103 controlli del territorio, 421 viabilità/incidenti, 69 risse/disturbo, 178 controllo di mendicanti), 1.392 ore di presidio davanti all’Ospedale Fornaroli, 223 ordinanze, 393 esposti dei cittadini, 217 concessioni di suolo pubblico, 1.259 accertamenti anagrafici, 69 pass per disabili; e ancora 6.514 sanzioni relative al codice della strada per un importo accertato di 494.538,20 euro, 418 violazioni accertate, 1.342 punti decurtati, 36 violazioni accertate a seguito di sinistri stradali. 234 controlli collegati all’ordinanza per l’ambrosia, 31 verifiche di anomalie di impianti termici, 28 sopralluoghi effettuati in ambito edilizio, 27 in quello ambientale. La dott.ssa Porta ha descritto anche l’attività di polizia giudiziaria con 140 notizie di reato e di intervento per infortuni sul lavoro (21), di educazione stradale (108 ore in 33 classi delle scuole primarie, 28 ore in 10 classi delle scuole per l’infanzia) e di controllo di vicinato con l’intensificazione dei servizi appiedati nei mesi di novembre e dicembre. Per quanto concerne l’attività di coordinamento del Gruppo Comunale di Protezione Civile, sono 18 i volontari coinvolti per un totale di 1.898 ore di attività sia per corsi di sicurezza nelle scuole sia per interventi dovuti a eventi emergenziali. Il Comandante ha infine ricordato il centro antiviolenza attivo in Città e unità operativa antiviolenza del Comando. “Nel 2017 il Comando ha registrato 5 accessi da parte di donne vittime di violenza, dei quali 2 sono stati oggetto di denuncia per maltrattamenti”.

Mi unisco alle parole del Vicesindaco e aggiungo che i dati 2017 illustrati dalla Comandante e  da cui si evincono i tanti ambiti in cui opera la nostra Polizia Locale, confermano una solida professionalità grazie a cui poter realizzare i nostri obiettivi in materia di sicurezza”, è il commento del Sindaco Chiara Calati.

 

 

  


    
 
 
  • ServiziOnline
  • Variante Generale PGT
  • IUC 2017 HP
  • Pagamento Multe On Line
  • Piano Generale del Traffico Urbano PGTU
  • Calcolo IUC 2018
  • Tempo libero e turismo
  • GDPR 2016/679 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
  • Dove Siamo
  • Forum Giovani
  • Terre Slow a un passo da Milano
  • Facebook
  • DAT
  • Twitter
  • Albopretorio
  • Amministrazione Trasparente
  • Anticorruzione
  • Modulistica
  • PDZ
  • Comunichiamo
  • Consiglio Comunale Online
  • Gemellaggio
  • SUAP
  • ECivisHome
  • Newsletter
  • CUG